22 settembre 2017

In Costa Azzurra solo turismo? No, Sophia-Antipolis

Da oltre 40 anni un parco tecnologico unico, sempre dinamico e ancora innovatore




Destinazione turistica d’eccezione, che accoglie ogni anno più di 11 milioni di turisti provenienti da ogni parte del mondo, la Costa Azzurra è anche un terreno fertile per chi viaggia per affari o vuole avviare una start up innovatrice. Da più di 40 anni, infatti, leader mondiali, ricercatori e ingegneri si riuniscono in Costa Azzurra in quanto affascinati e attratti da un territorio aperto al mercato internazionale, con un ambiente multiculturale e una qualità di vita eccezionale che favorisce la creatività e la produttività: ebbene sì, stiamo parlando di Sophia Antipolis, la Prima technopole (o parco tecnologico) in Europa! 

Idealmente situata tra mare e montagna, tra i comuni di Antibes, Biot, Mougins, Valbonne e Vallauris e a 20 km dall’aeroporto internazionale di Nizza, la technopole accoglie 2 230 imprese, 36 300 lavoratori (di ben 63 nazionalità differenti) che affiancano 4 000 ricercatori e 5 000 studenti. Il settore delle tecnologie dell’informazione costituisce il centro nevralgico di Sophia Antipolis, ma si possono trovare aziende e centri di ricerca (tra cui un’Università riconosciuta a livello internazionale) relativi ai settori della salute, chimica, delle scienze naturali e ambientali.
Il parco tecnologico è organizzato su due poli principali:

  • Il Business Pôle Sophia Antipolis, riconosciuto come “Business Innovation Center” nel 2014, costituito dai Poli di Competitività SCS e SAFE, uno spazio di co-working, l’Agenzia Regionale di Innovazione e Internazionalizzazione (ARII), gli uffici della CCI. In ogni settore, inoltre, le PMI e start-up sono affiancate da grandi multinazionali come ad esempio: Amadeus, Bosch, Cisco Systems, Dassault Systems, Orange, Hewlett Packard, Intel, Symantec, American Express, Renault, Toyota, Samsung, Huawei, etc;

  • SophiaTech: il nuovo campus dedicato alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, inaugurato nel 2012, che è costituito dal centro accademico (UNS/Polytech Nice Sophia, Eurecom/Telecom ParisTech, INRIA, CNRS, INRA) reso dinamico grazie al lavoro dei suoi 5 000 studenti e 4 000 insegnanti/ricercatori.


Lo sviluppo di questo polo tecnologico è assicurato grazie alla rete di partner (tra cui con la Communauté d’Agglomération Sophia Antipolis) e da una serie di progetti volti a rafforzarne l’attrattività su scala internazionale, riorganizzare i collegamenti con le zone limitrofe e migliorare gli spostamenti interni. Uno di questi progetti è Sophia 2030 “La Côte 121” – che prevede il rinnovo urbano di 4 quartieri: Saint-Philippe, Fugueiret, Les Clausonnes, Les Trois Moulins, con l’inserimento di attività commerciali, residenze e una rete di trasporti moderna ed efficiente. 





15 settembre 2017

Cannes inaugura la prima fase della Promenade BoccaCabana

Nizza ha la sua Prom’, Cannes la sua Croisette, La Bocca, quartiere più ad Ovest di Cannes, avrà anche lei la sua promenade lunga 5,2 km e dal decoro ispirato ai paesaggi esotici di Miami e di Rio.  Una scalinata monumentale per accedere al mare e alla Grande Bleue, attrezzature adibite al fitness, un lungomare ampio con più di 1400 m2 di aree verdi… Nel litorale ovest di Cannes, a pochi passi dalla celebre Croisette, il nuovo quartiere, battezzato BoccaCabana, prende forma.

Lungomare “BoccaCabana” - Ville de Cannes

David Lisnard, sindaco di Cannes e Presidente della Comunità di agglomerazione, ha inaugurato durante l’estate, in presenza di Eric Ciotti, Presidente del Dipartimento delle Alpi Marittime, la prima fase di uno tra i suoi più importanti progetti: la Promenade BoccaCabana. Avviato nel novembre scorso, con questo progetto si vuole ridisegnare completamente il paesaggio del litorale di Cannes La Bocca con lo scopo di frenare l’erosione delle spiagge (attraverso un sistema di fondali sottomarini artificiali), prevedere un lungomare ricco di aree ricreative e sportive adatto alle famiglie e collegare la zona balneare con i quartieri boccassiens.

Si tratta quindi di uno spazio conviviale accessibile a tutti, cittadini e turisti, con edifici moderni dai colori che richiamano l’azzurro del mare e il beige della scogliera.  Una zona pedonale estesa fiancheggiata da una pista ciclabile bidirezionale e una gran varietà di piante e arbusti renderanno questo spazio ancora più attraente e faranno immergere i turisti in un contesto dove potranno rilassarsi in completa tranquillità e sicurezza. L’unica cosa di cui avranno bisogno sarà la crema solare, gli occhiali da sole e l’asciugamano!

Navetta gratuita “BoccaCabana” - Ville de Cannes


Dal 1 luglio fino al 15 settembre 2017, inoltre, saranno attive delle navette gratuite “BoccaCabana” che collegano i parcheggi (Roubine, Rivage, Verrerie) alla spiaggia. Sullo stesso principio delle navette delle stazioni sciistiche che rilasciano gli sciatori ai piedi delle piste, questi minibus permettono di collegare in maniera continua (ogni 15 minuti) il centro di Cannes La Bocca alle aree di sosta a nord della ferrovia con il Boulevard du Midi-Louise Moreau.

13 settembre 2017

Nizza, città europea dell’innovazione?

Candidata come Città europea dell’Innovazione per il 2017, la Metropole Nice Côte d’Azur, non cessa di trasformarsi e realizzare progetti di sviluppo economico e pianificazione urbana che puntano a creare l’Eco-Vallée, ossia la Sylicon Valley in salsa nizzarda! Nizza tende i suoi orizzonti verso l’Ovest e aspira far diventare la pianura della foce del Var un suo centro economico nevralgico. La trasformazione si annuncia radicale per una delle più importanti Operazioni di interesse nazionale (OIN) in Francia.

8 settembre 2017

La Costa Azzurra, un sito unico per le riprese cinematografiche di successo.

Creata nel 1999 per volontà volontà della CCI Nice Côte d’Azur, la Commission du Film Alpes-Maritimes Côte d’Azur ha conosciuto nel corso degli anni un continuo sviluppo e un forte successo con più di 2321 progetti realizzati e 14 365 giorni di riprese nel territorio della Costa Azzurra, territorio che offre moltissime opportunità per i professionisti del settore del cinema e dell’audiovisivo; dalla soleggiata promenade des anglais e la sua Baie des Anges, alla vivace Cannes con la sua celebre Croisette, passando per le mura di Antibes con le sue stradine caratteristiche. Siti che hanno garantito anche il successo di manifestazioni come L'Italie à tablePain, Amour et Chocolat e non solo delle grandi serie TV!!!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...