12 marzo 2017

6 start-up selezionate dall' incubatore Allianz France


Winter Batch #2 ha esordito in dicembre a Nizza.

Lo Stadio Allianz
L' incubatore di start up dell'Allianz France, ubicato nello stadio Allianz Riviera a Nizza, ha appena selezionato sei start-ups per il suo nuovo Winter Batch #2: DreamUpVision, In Memori, Ledger, M2key, PlumeLabs e RogerVoice.

Questa quarta edizione ha viste selezionate le candidature provenienti da più di 20 paesi, ed una pre-selezione internazionale (Silicon Valley, Cina, Hong Kong e Lussemburgo).
La giuria, composta dai rappresentanti dell'Allianz France, di Allianz Worldwide Partners, di Bpi-france e di Idinvest Partners, ha optato per sei start-ups molto promettenti nei campi dell'InsurTech, del blockchain, degli oggetti connessi, dell'intelligenza artificiale e del digitale health.
DreamUpVision, Inmemori, Ledger, M2Key, Plumelabs, RogerVoice implementeranno il programma di accelerazione di Allianz France da dicembre 2016, per un periodo di cinque mesi. E saranno i primi a beneficiare di un programma di accelerazione di due settimane in Cina a Pechino, Shanghai e Shenzen.



Ma quali sono le 6 start-up WinterBatch # 2

-DreamUpVision: piattaforma per lo screening e la diagnosi delle malattie degli occhi sfruttando l'intelligenza artificiale, per ridurre il numero di nuovi casi di cecità.

-Inmemori: Inmemori.com permette alle famiglie che hanno perso una persona cara e all'intera comunità di onorarlo lasciando un messaggio di condoglianze, un ricordo o partecipando nella raccolta di donazioni in sua memoria.

-Ledger: piattaforma tra il mondo fisico ed i sistemi informatici (API / blockchain), attraverso l'uso di un hardware sicuro grazie a blockchain.

-M2Key: piattaforma mobile interattiva per i protagonisti della segnaletica digitale nella vendita al dettaglio e la distribuzione di business intelligence nel punto di vendita.

-Plumelabs: start-up che rende la qualità dell'aria più trasparente. Infatti la sua intelligenza artificiale per l'ambiente legge la qualità dell'aria in tempo reale in tutto il mondo e il suo sensore dell'aria accompagna le persone per evitare l'inquinamento, una sorta di navigatore anti inquinamento

-RogerVoice: tecnologia per sordi che consente di telefonare attraverso strumenti di riconoscimento vocale e dell'intelligenza artificiale.




Che cos'è WinterBatch # 2
Al centro dello stadio Allianz Riviera a Nizza, l'incubatore Allianz sostiene la crescita di innovative, promettenti start-up, offrendo loro un programma intensivo di accelerazione di 5 mesi.
Alle start-up sono offerti una rete di tutor e di esperti, sostenitori e grandi investitori, come Bpifrance e Idinvest Partners, e data assistenza strutturata nel loro sviluppo.
Alle start-up possono essere offerti anche partnership strategiche con Allianz o l'opportunità di testare la loro soluzione a livello internazionale,
grazie alla presenza globale del gruppo Allianz in oltre 70 paesi.

Al fine di essere selezionati, le start-up devono poter offrire un prodotto o un servizio innovativo, legato ai big data, ai IoT e Wearables o loro derivazioni.
Devono avere il potenziale per una crescita significativa e ci si aspetta dal proponente una forte motivazione a far crescere l'attività.

Noi siamo al fianco di giovani imprenditori italiani e francesi che vogliano confrontare il loro Progetto d'Impresa con la nostra competenza ed esperienza, supportandoli al di qua e al di là delle Alpi Marittime ” ricorda la Presidente della Camera di Commercio italiana di Nizza e Costa azzurra, 
Patrizia Dalmasso.


Articolo tratto da TRIBUNE Bulletine Cote d'azur, del 12/12/2016
Tradotto, adattato e integrato da Andrea De Petris

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...