24 novembre 2014

Thello raddoppia: presto la nuova linea ferroviaria Marsiglia-Nizza-Milano








Buone nuove per tutti i pendolari e per gli habitués del trasporto ferroviario. Dopo l’apertura, da parte di Thello, del collegamento Venezia-Parigi nel 2011, è la volta della nuova linea ferroviaria diretta tra il sud-est della Francia e l’Italia.
A partire dal prossimo 14 dicembre, infatti, si potrà viaggiare con un collegamento ferroviario diretto da Marsiglia a Milano e viceversa.






L’offerta, per quanto riguarda la frequenza dei treni e gli orari è piuttosto limitata, in quanto Thello effettuerà un solo viaggio giornaliero per collegamento, con partenza da Marsiglia alle ore 15:30 (0re 18:09 da Nizza) e da Milano alle ore 15:10 (arrivo a Nizza alle ore 19:55).
Tuttavia, poter evitare il cambio a Ventimiglia può rivelarsi una comodità alla quale i pendolari transfrontalieri non erano più abituati.
I prezzi sono abbastanza abbordabili: tra 30 e 70 euro per il tragitto Marsiglia-Milano ed entro 15 e 45 euro per Nizza-Milano (prezzo in seconda classe).



E ora due parole su Thello: si tratta di un operatore ferroviario privato formato da una joint venture italo -francese tra le Ferrovie dello Stato e Veolia Transport, che gestisce servizi ferroviari a lunga percorrenza tra Italia e Francia. I treni, appartengono alla flotta Frecciabianca di Trenitalia.
Sul sito ufficiale troverete tutte le informazioni sugli orari, le fermate, le eventuali promozioni, e potrete acquistare i vostri biglietti.

Per ora vi auguriamo buon viaggio, invitandovi a lasciare dei commenti sulla vostra esperienza, positiva o negativa che sia.

a cura di Eleonora Marampon e Cinzia Corbetta

1 commento :

  1. Non solo i pendolari (che già 7 anni fa denunciarono la scomodità degli arredi FB che caratterizzano anche le carrozze Thello), ma anche i viaggiatori si lamentano dei Thello

    Da Sanremo News

    "Lettera aperta a Thello,

    Caro Thello, te lo devo proprio dire: Sei bello fuori, ma bruttissimo dentro! Appena nato, sei già da rottamare: parti da Milano (sabato 03.10.15) oltre l’ora prevista, causa manutenzione straordinaria per avaria, nel viaggio accumuli ben 30’ minuti di ritardo! I sedili sono molto vicini, tanto che sembrano fatti per soli gnomi e bambini. In un viaggio che dura parecchie ore, uno si ritrova spesso i propri piedi o sopra o sotto a quelli del dirimpettaio e le ginocchia di entrambi si scontrano volentieri. Alla stazione di Sanremo, dove dovevo scendere, le porte esterne non si sono aperte e siamo dovuti passare all’altra carrozza, dove - dopo molti tentativi - la porta s’è finalmente aperta (qualcuno ha lanciato una formula magica!). Insomma, caro Thello, te lo dico con molta sincerità (e sofferenza!): Fai schifo! Era molto meglio l’IC di prima! Rivediti, caro Thello, rifatti il look che siamo nel 2015!!!

    Buon viaggio e soprattutto Felice Arrivo a tutti!

    Mari, Sanremo".
    TAG: Thello

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...